Eventi ordinari

Sinodo parrocchiale In evidenza

UNA CHIESA IN CAMMINO CON “LA GIOIA

       DEL VANGELO NEL SEGNO DELLO SPIRITO”»

SINODO PARROCCHIALE

30 GENNAIO – 20 FEBBRAIO 2022

 

Martedì 1 febbraio ore 18:30

Incontro dei Ministri straordinari dell’Eucarestia

Mercoledì 2 febbraio ore 18:00

Festa della Presentazione del Signore al Tempio

Giovedì 3 febbraio ore18:30

Incontro dei Catechisti

Venerdì 4 febbraio ore18:30

Incontro dei genitori dei Ragazzi di Prima Confessione

Sabato 5 febbraio

Incontro dei Ragazzi del Catechismo con i propri catechisti

Domenica 6 febbraio

Incontro dei Ragazzi del Catechismo con i propri catechisti

Incontro dei Fidanzati che frequentano il percorso

“Anello della Fede”

 Lunedì 7 febbraio ore18:30

Incontro dei genitori dei Ragazzi di Primo anno di Cresima

Martedì 8 febbraio ore18:30

Incontro dei genitori dei Ragazzi di Prima Comunione

Giovedì 10 febbraio

ore 18:00 Incontro del Consiglio Pastorale

e del Consiglio di Affari Economici

ore 19:00 Incontro dei Giovanissimi (14/17)

Venerdì 11 febbraio ore 18:30

Incontro dei genitori dei Ragazzi di Secondo anno di Cresima

Sabato 12 febbraio ore 18:30

Incontro dei genitori dei Ragazzi di Terzo anno di Cresima

Domenica 13 febbraio ore 11:00

Incontro delle Famiglie di Casa Wojtyla e della Comunità Parrocchiale

Lunedì 14 febbraio ore 18:30

Assemblea sinodale dei Cenacoli del Vangelo

Martedì 15 febbraio ore 19:00

Incontro dei Giovani (over 18)

Domenica 20 febbraio ore 10:00

Conclusione Solenne del Sinodo Parrocchiale

 

SACRE QUARANTORE

14-17 FEBBRAIO 2022

 

NEI GIORNI IN CUI SI CELEBRA IL SINODO (1-15 FEBBRAIO)

LA COMUNITÀ PARROCCHIALE

È INVITATA ALLA PREGHIERA DAVANTI A GESÙ EUCARESTIA

Leggi tutto...

Sacre Quarantore 2022 In evidenza

Dal 14 al 17 febbraio

«La Chiesa vive dell'Eucaristia. Questa verità non esprime soltanto un'esperienza quotidiana di fede, ma racchiude in sintesi il nucleo del mistero della Chiesa. Con gioia essa sperimenta in molteplici forme il continuo avverarsi della promessa: «Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» (Mt 28,20); ma nella sacra Eucaristia, per la conversione del pane e del vino nel corpo e nel sangue del Signore, essa gioisce di questa presenza con un'intensità unica. Da quando, con la Pentecoste, la Chiesa, Popolo della Nuova Alleanza, ha cominciato il suo cammino pellegrinante verso la patria celeste, il Divin Sacramento ha continuato a scandire le sue giornate, riempiendole di fiduciosa speranza».

San Giovanni Poalo II

Leggi tutto...

«Scriviamo a tutti voi...nel Signore» In evidenza

In questo tempo di grazia che il Signore ci concede di vivere con la celebrazione del Sinodo, lo sguardo rivolgiamo a tutti voi e preghiamo il Signore Gesù perché, nella forza dello Spirito Santo, il nostro «camminare insieme» sia espressione del dono gratuito della comunione che viene dall’Alto.

Scriviamo a voi bambini perché siete la speranza del mondo e nei vostri occhi risplende la Luce del Bambino di Betlemme. Nei vostri sogni scorgiamo il volto di una Chiesa che accoglie e vive la gioia del Vangelo in semplicità di vita.

Scriviamo a voi ragazzi, giovanissimi e giovani perchè «siete forti e con la forza della Parola di Dio avete vinto il maligno». Scriviamo a voi, speranza della Chiesa, perché sulla vostra strada, come i viandanti di Emmaus, siete sempre in ascolto del Maestro Divino, discreto e amorevole compagno di viaggio.

Scriviamo a voi fidanzati che vi preparate a celebrare il «grande mistero» dell’alleanza nuziale. Come a Cana di Galilea apritevi alla grazia del «vino nuovo» per creare comunità che siano liete nella fraternità e ricche di vera umanità.

Scriviamo a voi catechisti che accompagnate alla fede i nostri ragazzi, giovani e famiglie. Come «artigiani di comunità» sappiate annunciare il vangelo con creatività e passione. Siate la lettera vivente di Cristo! Spendetevi per la causa del Regno senza riserve e con tanto amore.

Scriviamo a voi genitori dei ragazzi del catechismo che con molta pazienza accompagnate i vostri figli ai piedi della Parola. Siate veri testimoni con la parola e con l’esempio.

Scriviamo a voi famiglie che «conoscete colui che esiste dal principio». Come la Santa Famiglia di Nazareth sappiate contemplare la vita nella bellezza e nell’armonia e saper contagiare di vangelo vivo le famiglie che incontrerete sul vostro cammino.

Scriviamo a voi che partecipate ai Cenacoli del Vangelo e come i discepoli sulla montagna sappiate accogliere le Beatitudini come bussola nel vostro cammino di fede.

Scriviamo a voi lontani e a chi si sente solo, creduti da molti fedeli distanti da Dio, invece siete nel Suo Cuore materno. Come Zaccheo il Signore vi conceda la grazia di «salire sul sicomoro» e potere contemplare il Suo Volto e fare festa con Lui.

Scriviamo a voi ammalati nel corpo e nello spirito «carne ferita di Cristo» che rendete bella e preziosa la nostra Chiesa. Sull’altare della sofferenza sappiate offrire la vostra preghiera e la lode per la salvezza delle anime.

Scriviamo a voi ministri della consolazione che portate Gesù Eucarestia laddove regna la sofferenza e il dolore. Come il Buon Samaritano sappiate «sospendere il vostro viaggio» per essere discepoli della Carità.

Scriviamo a voi collaboratori che condividete con noi il calore e la passione del Cenacolo di Gerusalemme. Sappiate coltivare il sogno della comunione e della missione.

Il Comitato organizzatore del Sinodo parrocchiale

 

Leggi tutto...

Festa della Famiglia 2022 al Sacro Cuore In evidenza

DOMENICA 23 GENNAIO 2022

ORE 10:00

FESTA DELLA FAMIGLIA

Benedizione della famiglia e giornata della Carità

“Nel disegno di Dio Creatore e Redentore la famiglia scopre non solo la sua «identità», ciò che essa «è», ma anche la sua «missione)», ciò che essa può e deve «fare». I compiti, che la famiglia è chiamata da Dio a svolgere nella storia, scaturiscono dal suo stesso essere e ne rappresentano lo sviluppo dinamico ed esistenziale. Ogni famiglia scopre e trova in se stessa l'appello insopprimibile, che definisce ad un tempo la sua dignità e la sua responsabilità: famiglia, «diventa» ciò che «sei»”!

GIOVANNI PAOLO II

Familiaris consortio, 17

Leggi tutto...

Log in